Interludio di viaggio N. 3 – Sulla strada. Direzione Banff National Park

Alberta - Wild Rose CountryUno dei viaggi più belli che io abbia fatto è stato quello nel South-West americano, attraversando uno stato dopo l’altro, macinando chilometri su chilometri, valicando frontiere e confini. Non è stato per i posti visti in sé, meravigliosi comunque di loro, ma per quel brivido che mi coglieva ogni mattina quando caricavamo le valigie sulla macchina e ci preparavamo a partire. Quella sensazione di libertà totale, di possibilità infinite, di strade sconosciute da percorrere.

Ecco, per me vacanza significa “spostarsi”. Andare, lasciarsi alle spalle piccoli tratti e proseguire. Senza una meta precisa. Semplicemente con una vaga direzione verso cui puntare.

Naturalmente non tutte le vacanze possono essere così. E c’è, comunque, chi preferisce rimanere sedentario, scegliere un punto e utilizzarlo come “punto di partenza”. Quella che io chiamo “vacanza a raggiera”.

Quello che, invece, amo io, quello che mi fa sentire viva, quello che mi permette di lasciarmi indietro tutto, è la vacanza a “segmenti”. Percorrere pezzetti di strada e ritrovarsi la sera sempre un po’ più in là. Non importa se verso Est, Ovest, Nord o Sud. Andare in là.

Questa è la vacanza per me.
Continua a leggere