24 – S(m)USHI time


Smørrebrød (letteralmente: pane e burro. Nella traduzione inglese open faced sandwich) in danese significa solo una cosa: lunch time, pausa pranzo.
Gli Smørrebrød, infatti, si mangiano a pranzo (e solo a pranzo) e rappresentano il pasto comune per ogni danese.
Nei ristoranti vengono serviti dalle 11.00 alle 16.00, si mangiano, rigorosamente, con coltello e forchetta e possono essere serviti in mille modi e secondo mille varianti in base alla creatività dello chef.
La ricetta è apparentemente piuttosto semplice.
Una fetta di pane nero di segale (The Catcher in the Rye… No. Il Giovane Holden non c’entra. Ma quando penso al pane di segale mi viene in mente lui) spalmata con burro (spesso salato) e sormontata da:
pesce + verdure e/o salsine, carne + verdure e/o salsine, formaggio + verdure e/o salsine, verdure + e/o salsine…
Una sorta di tartina, quindi, che rappresenta un pasto unico ricco e sostanzioso.
Io li ho assaggiati con aringhe marinate, tuorlo d’uovo, capperi e cipolla; con salmone rucola fresca e un formaggio morbido tipo robbiola; con roastbeef e formaggio; con gamberetti, maionese e uova.

A Copenaghen il ristorante più noto e gettonato (forse perché segnalato da tutte le guide) per gustarli è Ida Devidsen, in Store Kongensgade 70. Il posto, molto carino, è sempre pienissimo e conviene prenotare (noi non siamo riusciti ad avere un tavolo), il menu ricchissimo e la scelta infinita (così, per lo meno, mi è parso nei cinque minuti di attesa, vana, di un posto per sederci).

Il mio primo, vero, incontro con gli Smørrebrød è avvenuto da M in Store Kongensgade 56. Il locale è molto carino, in tipico stile danese, pavimenti in legno, essenzialità e qualche pezzo di design a rendere il tutto interessante. Decisamente meno turistico di Davidsen, è frequentato principalmente da gente del posto, uomini d’affari, coppie giovani (e benestanti), anziane signore.
La cucina è varia e gli open sandwich buonissimi (io ne ho ordinato uno con le aringhe che mi è stato servito con pane nero, il tuorlo di un uovo, capperi e cipolla affettata).
Consiglio vivamente, però, di provare anche il piatto misto (una bella composizione di pane bianco e nero, salmone, formaggio morbido e stagionato, aringa, polpetta di carne – divina -, maiale in crosta – da leccarsi i baffi e non smettere più di sgranocchiare la crosta, uovo sodo e gamberetti).
Il dessert non ce l’abbiamo fatta. Tutto il resto era strepitoso.
Nel piano seminterrato c’è anche un negozio di formaggi, per chi volesse portarsi a casa un pezzetto di Danimarca sotto vuoto (avrei mai potuto lasciarla lì?). Gli inservienti sono molto gentili, disponibili per qualsiasi spiegazione e assaggio.


Gli SMUSHI sono una variante sul tema proposta dal Royal Cafe di cui ho già diffusamente parlato.
Si tratta, in pratica, di minuscoli smørrebrød da mangiare in un solo boccone che ricordano, nella forma e nelle dimensioni, i nipponici maki (smushi è una parola-baule per indicare sushi + smørrebrød) .
Gli ingredienti sono quelli classici della cucina danese reinterpretati, però, secondo lo stile giapponese.
Sono divini. Il migliore che ho assaggiato era preparato con una specie di polpetta di pesce servita con salsa remoulade. Non male neppure quello con tortino di patate (o qualcosa di molto simile a un tortino di patate) e con il salmone.

2 thoughts on “24 – S(m)USHI time

    • Sì Vale. Sono buonissimi. Penso che ora proverò a riproporli anche a casa. Magari con ingredienti nostrani. Ma sono buoni e belli da vedere. Hai visto, a volte, le cucine sconosciute cosa ti tirano fuori dal cilindro? Mai sottovalutare :o)

      Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...