10 – Il meraviglioso mondo di Megan

Pochissime parole (non ho molto da dire) e tante immagini (le guardo e mi provocano quella sensazione che parte dallo stomaco e sale lentamente verso la gola e che ha in qualche modo a che vedere con la gioia estetetica).
Lui l’ho scoperto per caso oggi attraverso un link di Repubblica.it.
Fino a ieri non sapevo nemmeno chi fosse.
Nell’articolo se ne parla come di un contemporary urban artist capace di fondere in un’unica opera echi di culture lontane (cito testualmente), in particolare quella giapponese dell’epoca Edo, e tecniche pittoriche che fluttuano tra la pennellata e il digitale.

Si chiama Tom Lewis, ha 31 anni ed è inglese. Questo è il suo sito. Le sue opere sono in mostra al Maverick Showroom di Londra. Io non le vedrò.
Il mondo che è riuscito a creare e immaginare è meraviglioso. I suoi personaggi ispirano pizzicotti. Mi piace tantissimo.  

 

Megan saves the monsters

 

 

Bethan is feeling slightly strange

 

 

Megans Soul Flowers

 

 

Brian's destiny takes control...

 

 

The Legend of Tamashee Canyon

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...